CREATINA E NON RESPONDER

CREATINA: E SE FOSSI NON RESPONDER? Affinché l’integrazione di creatina “funzioni”, c’è bisogno che sia in grado di incrementare in maniera significativa le scorte di creatina all’interno dei muscoli. Alcuni soggetti, però, hanno naturalmente i muscoli quasi completamente saturi di creatina, per cui non trarrebbero alcun beneficio da un’eventuale integrazione. Uno dei primi studi sull’integrazione…

BROWNIE IN A MUG

BROWNIE-IN-A-MUG 180 kcal 10P 14C 8G – 1 uovo – 100g omogeneizzato di mela – 15g cacao amaro – pizzico di sale, dolcificante a piacere – mezzo cucchiaino caffè solubile (facoltativo) -topping: gocce di cioccolato (facoltativi) Frullare tutti gli ingredienti, versare il composto in una tazza, ricoprire eventualmente con le gocce di cioccolato e cuocere…

CHETOSI: È NECESSARIA AL DIMAGRIMENTO?

CHETOSI: È NECESSARIA AL DIMAGRIMENTO? Lo stato di chetosi si verifica quando si brucia grasso a scopo energetico perché non ci sono carboidrati a disposizione, per cui il corpo è costretto a produrre chetoni. Il problema è che il grasso bruciato in un determinato momento non si traduce inevitabilmente in dimagrimento. Il grasso che viene…

LEG CURL: COME SI POSIZIONANO I PIEDI?

LEG CURL: COME SI POSIZIONANO I PIEDI? Nella leg curl da seduti o da distesi, la posizione dei piedi può influire sull’attivazione dei muscoli femorali. Poiché il gastrocnemio è un muscolo biarticolare responsabile sia della flessione del ginocchio che di quella plantare del piede , a seconda della posizione del piede, dorsiflesso o plantaflesso, possiamo…

Ormai sappiamo tutti che il BMI è un indice spesso poco attendibile in quanto non distingue la massa magra da quella grassa e ignora la distribuzione corporea del grasso. Infatti un soggetto “normopeso” può comunque avere grandi quantità di grasso viscerale o tessuto adiposo sottocutaneo nella regione addominale, entrambi considerati fattori di rischio per la…

TEORIA DEL SET POINT

TEORIA DEL SET POINT “Perché è così difficile perdere o metter su peso? I ricercatori chiamano il mantenimento dell’omeostasi del peso corporeo “teoria del set point”, tesi ormai piuttosto supportata dalla letteratura scientifica. Trascorrere molti mesi, o anche più, ad un determinato peso corporeo sembra portare la propria fisiologia a riconoscere tale massa corporea come…

YOGURTCAKE CIOCCO-VANIGLIA

YOGURTCAKE CIOCO-VANIGLIA Per porzione da circa 135g: 200 kcal 18P 20C 5G Per 4 porzioni: – 220g banana – 2 uova – 200g yogurt greco – 30g whey vaniglia (oppure dolcificante+vaniglia) – 20g farina d’avena – 20g cacao amaro – 15g gocce di cioccolato Frullare le banane, lo yogurt greco, le uova e le whey….

CARBOIDRATI, CRESCITA MUSCOLARE E INSULINA “L’aumento di glucosio nel sangue a seguito del consumo di carboidrati comporta la secrezione di insulina, un ormone fortemente anabolico. Sebbene l’insulina risulti anabolica sia per il tessuto muscolare che per quello adiposo, nei soggetti magri che praticano allenamento con i pesi, l’effetto principale dell’insulina è favore della massa muscolare…

ASSE INTESTINO-ALLENAMENTO

ASSE INTESTINO-ALLENAMENTO Il sovrallenamento e una dieta sbagliata possono disturbare l’omeostasi intestinale e, di conseguenza, comportare uno squilibrio dell’ecosistema intestinale. Tutto ciò può favorire i processi infiammatori e lo stress ossidativo e ridurre le capacità del sistema immunitario e la sintesi proteica muscolare. Quali accorgimenti nutrizionali è possibile adottare per evitare, o almeno limitare, l’impatto…

DIGIUNO & GH

DIGIUNO & GH Uno dei cavalli di battaglia dei fan del digiuno intermittente è il seguente sillogismo aristotelico: Il digiuno stimola la produzione di GH Il GH è un ormone fortemente anabolico che promuove la crescita muscolare Il digiuno promuove la crescita muscolare Ora, premesso che non ho nulla contro il digiuno intermittente infatti l’ho…