SESSO E ALLENAMENTO

SESSO & ALLENAMENTO

Questo mese è stato pubblicato uno studio molto carino dal titolo “i rapporti sessuali prima dell’allenamento penalizzano la forza muscolare degli arti inferiori negli uomini”. (Kirecci, 2021)

50 uomini fisicamente e sessualmente attivi hanno eseguito 5 serie da 5 ripetizioni di squat, sia in condizione di astinenza che il giorno dopo aver avuto un rapporto sessuale. Nel primo caso, hanno sollevato mediamente 109 kg, nel secondo caso 107.

Ora, prima che i “malati di palestra” che mangiano riso e pollo a Natale facciano voto di castità, chiariamo perché questo studio lascia il tempo che trova.

1) non sono randomizzate le due condizioni
2) mediamente durante un rapporto sessuale si consumano 25-50 kcal, per cui è improbabile che un soggetto arrivi “spompato” all’allenamento (Mirkin, 1996)
3) altri studi precedenti non riportano un peggioramento delle performance atletiche after sex (Thornton, 1990; Boone, 1995)
4) tante variabili sfuggono al controllo di questi studi: orario del rapporto, frequenza e durata dell’attività sessuale, dieta, stress, risposta individuale…
5) studi precedenti riportano che l’attività sessuale non influisce sui livelli di testosterone (Vouyoukas, 2011). Addirittura sarebbe possibile affermare che il testosterone aumenta quando si hanno rapporti sessuali (Dabbs, 1992)
6) quanto è valido uno studio che impone un rapporto sessuale in un determinato momento quando il coito, per sua natura, dovrebbe essere un atto assolutamente spontaneo e naturale?

Ad oggi, non disponiamo di dati univoci circa il possibile impatto dell’attività sessuale su differenti tipi di sport (endurance e resistenza). (Stefani, 2016)

“Conosco un uomo che aveva smesso di fumare, bere, fare sesso e mangiare cibi grassi. Era perfettamente in salute il giorno in cui si suicidò.” Johnny Carson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *