LEG CURL: COME SI POSIZIONANO I PIEDI?

LEG CURL: COME SI POSIZIONANO I PIEDI?

Nella leg curl da seduti o da distesi, la posizione dei piedi può influire sull’attivazione dei muscoli femorali.

Poiché il gastrocnemio è un muscolo biarticolare responsabile sia della flessione del ginocchio che di quella plantare del piede , a seconda della posizione del piede, dorsiflesso o plantaflesso, possiamo “aiutare” i femorali nella flessione del ginocchio.

Quando il gastrocnemio è contratto, cioè durante la plantaflessione del piede, si trova in una posizione sfavorevole, specialmente se le ginocchia sono flesse e quindi il muscolo è accorciato sia all’origine che all’inserzione. In questo modo non è in grado di produrre molta forza, per cui il lavoro a carico dei femorali sarà maggiore, e quindi solleveremo meno carico.

Invece, durante la dorsiflessione del piede, il gastrocnemio si trova in una posizione favorevole per cui può supportare il femorale nella flessione del ginocchio, per cui saremo abili a sollevare carichi maggiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *