TEORIA DEL SET POINT

TEORIA DEL SET POINT

“Perché è così difficile perdere o metter su peso?

I ricercatori chiamano il mantenimento dell’omeostasi del peso corporeo “teoria del set point”, tesi ormai piuttosto supportata dalla letteratura scientifica.
Trascorrere molti mesi, o anche più, ad un determinato peso corporeo sembra portare la propria fisiologia a riconoscere tale massa corporea come “propria”. In altre parole, il corpo “vorrà” stare a quel peso.

Quindi, se viene persa parte di quella massa corporea, intervengono delle risposte fisiologiche in grado di recuperarla. Se, al contrario, vi è un aumento di peso, le risposte fisiologiche proveranno a rimuoverlo.

In caso di dimagrimento quest’effetto è diretto: quanto più peso si perde, tanto più il corpo tenderà a riportarlo al vecchio peso. Il lato positivo è che il set point non ha infinita memoria storica ma si basa principalmente sul peso degli ultimi mesi.”

da “Renaissance Woman” di Mike Israetel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *