ASSE INTESTINO-ALLENAMENTO

ASSE INTESTINO-ALLENAMENTO

Il sovrallenamento e una dieta sbagliata possono disturbare l’omeostasi intestinale e, di conseguenza, comportare uno squilibrio dell’ecosistema intestinale. Tutto ciò può favorire i processi infiammatori e lo stress ossidativo e ridurre le capacità del sistema immunitario e la sintesi proteica muscolare.

Quali accorgimenti nutrizionali è possibile adottare per evitare, o almeno limitare, l’impatto che stress e allenamento possono arrecare al microbioma intestinale?

🧀 evitare diete low carb high fat.
Diete ad alto contenuto di grassi riducono la diversità della flora batterica intestinale e limitano la produzione degli acidi grassi a catena corta.

🍓 prediligere una grande varietà di frutta e verdura di diversi colori
Le fibre e i polifenoli contenuti nei vegetali favoriscono la diversità e la salute dell’ecosistema intestinale.

🥩 evitare eccessivi apporti proteici
Troppe proteine causano una sovrapopolazione dei batteri che fermentano le proteine.

🥛 i probiotici possono avere un impatto positivo sulle prestazioni sportive
Alcuni probiotici possono diminuire lo stress ossidativo, migliorare la resistenza, la forza e la massa muscolare e diminuire l’indolenzimento post allenamento.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7285193/#!po=48.6842

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *