DORSO: COME ALLENARLO?

DORSO: COME ALLENARLO?

In generale, gli esercizi multiarticolari che comprendono l’estensione e l’adduzione della spalla risultano essere i migliori esercizi per stimolare il gran dorsale. Secondo Lehman, il dorso produce la maggiore attivazione muscolare durante qualsiasi esercizio di tirata verticale come le trazioni o il pull down, così come durante qualsiasi esercizio di trazione orizzontale come il rematore in tutte le sue varianti.

Stacchi da terra: sebbene non si tratti di un esercizio fondamentale per la crescita del dorso, Beggs ha dimostrato che sia una presa prona che una presa mista con carichi pesanti (almeno 80% del massimale) stimolano efficientemente il gran dorsale.

Lat machine: dagli studi di Lusk, Signorile e Anderson possiamo concludere che una presa prona avanti (non dietro al collo!) usando una presa media pari a circa 1,5 volte la larghezza delle spalle è ottimale per l’attivazione del dorsale. Una presa più stretta può essere utile per reclutare maggiormente il trapezio.

Trazioni: le trazioni a presa prona e a presa supina stimolano in maniera piuttosto simile il gran dorsale. Le trazioni a presa prona, però, stimolano maggiormente il trapezio mentre quelle a presa supina coinvolgono maggiormente i bicipiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *